di , 18/06/2020

Sempre più persone cercano attivamente informazioni sulla propria salute in rete con ricerche che riguardano prevalentemente patologie, sintomi e cure, nonché i servizi ad essi collegati. Gli utenti si aspettano di trovare sul web spiegazioni veloci, utili e soprattutto validate su una base scientifica, con soluzioni e consigli ai loro problemi.

Sfruttare l’opportunità di redigere contenuti medici su piattaforme digitali da milioni di visitatori al mese, è fondamentale per essere riconosciuti dal popolo del web come opinion leader della salute.

Come si diventa opinion leader della salute

Nell’ultimo decennio è avvenuta una vera rivoluzione nel settore delle tecnologie digitali e questo cambiamento ha interessato anche gli ambiti professionali legati al mondo della salute.

Un medico per farsi notare nell’affollato mondo del web e diventare opinion leader della salute, deve necessariamente puntare ad ottenere:

  • Visibilità: medici e professionisti della salute devono essere presenti online attraverso blog, social (twitter, linkedin, facebook,) e piattaforme digitali dedicate alla salute;
  • Notorietà: rafforzare la propria credibilità perché in grado di influenzare sia i pazienti sia i colleghi medici;
  • Reputazione: il grado di scientificità dei contenuti e la qualità del lavoro svolto è fondamentale per la buona riuscita di un progetto di divulgazione medico-scientifica e di promozione della salute;
  • Relazione: avere una presenza online ed una comunicazione efficace che permetterà da un lato di rispondere alle esigenze informative dei pazienti, dall’altro dialogare e confrontarsi anche a distanza con i propri colleghi.

I vantaggi di essere autore di contenuti online

Per farsi conoscere un medico può sfruttare sicuramente il web per divulgare il proprio sapere attraverso contenuti di varia tipologia e lunghezza riguardanti la sua professione. Essere autore di articoli ben pianificati e aggiornati costantemente può offrire al medico numerosi vantaggi:

  • Autorevolezza: il medico tramite i propri contenuti dimostra tutta la sua professionalità e competenza. Commenta con articoli le recenti scoperte legate alle propria specializzazione, casi di studio e novità, dimostrando esperienza e buona reputazione;
  • Divulga conoscenza: il medico può dare consigli per la prevenzione di patologie, fornire informazioni su interventi e cure, e rendersi più accessibile ai propri pazienti e a quelli futuri;
  • Afferma la sua presenza digitale: divulgando contenuti si migliora la presenza online e il posizionamento del medico nei motori di ricerca;
  • Crea fiducia: attraverso i suoi scritti può diventare un punto di contatto con i pazienti e dare origine ad un meccanismo di passaparola, creando richiesta per i servizi offerti.

Affinché si ottengano questi vantaggi, bisogna rispettare alcune regole:

  • Frequenza regolare: gli articoli devono essere pubblicati periodicamente, può essere utile programmare un calendario editoriale;
  • Target definito: il medico deve parlare ad un pubblico ben definito di cui si conoscono caratteristiche, necessità e reali bisogni;
  • Contenuti utili: è fondamentale che gli scritti contengano informazioni utili e aggiornate, facili da comprendere e condividere;
  • Massima diffusione: sfruttare social network, newsletter e piattaforme di salute digitale per diffondere gli articoli oltre i confini del sito web.

Diventa opinion leader attraverso piattaforme digitali

Molto spesso il medico non ha tempo da dedicare alla redazione di contenuti seguendo tutte le regole descritte. Quindi, per non perdere l’opportunità di diventare opinion leader della salute, è consigliato affidare la gestione dei propri contenuti a dei professionisti della comunicazione, meglio ancora se piattaforme digitali con un traffico da milioni di utenti, come Paginemediche.it.

Cominciare è semplice, basta registrarsi e creare un profilo medico online su Paginemediche.it per intercettare il flusso di utenti già attivo sul sito, ed ottenere visibilità e autorevolezza rispetto alla diffusione dei propri articoli.

In questa sezione personale, il medico potrà valorizzare le proprie expertise, titoli e specializzazioni e usufruire anche dei servizi di telemedicina, come la prenotazione online di video visite e teleconsulti via chat, che l’utente può richiedere direttamente agli autori degli articoli o ai professionisti iscritti al sito.

Il vantaggio di piattaforme come Paginemediche.it è che consentono di beneficiare di un supporto redazionale per l’indicizzazione e il posizionamento dei contenuti – ottimizzati in ottica SEO – in modo da far diventare il medico un punto di riferimento nelle ricerche online.