Il più grande evento dell’euro-mediterraneo dedicato a futuro e impresa

Agosto 2017 – Un’edizione nel segno dell’innovazione condivisa. Si presenta così Heroes, meet in Maratea, il più grande evento dell’euro-mediterraneo dedicato a futuro e impresa, giunto al suo secondo anno.

Il primo Euro – Mediterranean Coinnovation Festival si svolgerà dal 21 al 23 settembre prossimo lungo le coste del Tirreno, nella suggestiva cittadina di Maratea, in Basilicata. Molte le novità, a partire dal respiro internazionale della manifestazione, testimoniata dalle presenze già confermate.

Heroes

Heroes, meet in Maratea, 21-23 Settembre 2017

Obiettivo: favorire l’incontro, la collaborazione e la nascita di nuove alleanze tra la domanda e l’offerta di innovazione, attraverso un approccio orientato alla contaminazione e alla co-progettazione. Una preziosa occasione di incontro e confronto per startupper, piccole e medie imprese, ricercatori, digital talents, policy makers e investitori.
Temi: Si parlerà, tra gli altri, di Industria 4.0, Intelligenza artificiale, Interazione uomo-macchina, Realtà aumentata e Virtuale, Fintech, Cyber Security e Trasferimento tecnologico.
Inoltre, si affronterà il tema dell’evoluzione dei settori produttivi più tradizionali a seguito della Digital Transformation.
I numeri: 150 ospiti, 500 startupper, 1000 partecipanti.
4 sale per la formazione e il codesign, 3 investor matching area e 1 premio per l’innovazione.
Biglietti: Codice Sconto riservato ai nostri lettori – attivo fino al 10 Settembre: HEROESDHITALIA
NB: il codice da diritto all’acquisto del biglietto nella modalità Ticket Only al costo di 79 euro + iva (anziché 199 euro + iva)

Parteciperanno all’evento, tra gli altri, Chris Walts, Associate Director Ogilvy London, Davide Venturelli, Artificial Intelligence, Quantum Computing, Nanosciences and Robotics (NASA, USRA, Archon), Marco Grossi, Senior Manager Facebook, Marie Stafford, European Director The Innovation Group, Janusz Marecki, Senior Research Scientist Google DeepMind, Polina Raygorodskaya, CEO & Co-Founder Wanderu, Rui P. G. Pereira, Senior Creative Technologist Google, Savannah Peterson, Founder and Chief Unicorn Savvy Millennial.

E poi, ancora, Alessandro Mazzù, Consulente di Web Marketing, Marco Attisani, Founder e Ceo Watly, Matteo Sarzana, General Manager Italy Deliveroo, Mirko Pallera, Founder Ninja Marketing e Ninja Academy, Oliviero Toscani, fotografo, Oscar Di Montigny, Chief Marketing, Communication, Innovation Officer Banca Mediolanum, Roberto Magnifico, Partner LVenture Group.

Il programma

Ampio spazio alle nuove idee con gli Ispiring Stages, una serie di appuntamenti dal valore fortemente ispirazionale. Interviste, keynote speech e tavole rotonde con alcuni dei principali esponenti del settore a livello internazionale, in cui affrontare i principali trend del momento.

Ancora più ricca dell’anno passato la sezione dedicata alla formazione, con gli Elevating Rooms. Un’ampia serie di workshop e laboratori con esperti, docenti universitari, manager e business angels, in cui apprendere i bisogni del mercato e trasformarli in strategie di crescita e posizionamento internazionale.

Dopo il successo dello scorso anno, è ancora la volta dei Coinnovation Lab, tavoli di progettazione condivisa. Qui manager e leader potranno entrare in contatto con esperti, startupper e ricercatori per trovare nuove soluzioni, riprogettare prodotti e servizi, capire a fondo come la rivoluzione digitale possa incidere su imprese e persone.

E poi, ancora, i Connecting Dates, sessioni di business meeting e momenti di networking dedicati a manager, investitori, ricercatori e startupper. Una preziosa occasione per conoscersi, confrontarsi e stringere nuove alleanze.

Spazio anche all’intrattenimento, con concerti, escursioni in barca e relax in spiaggia.

La Startup Competition

Come per la prima edizione, una parte rilevante dell’evento è dedicata a startup e progetti imprenditoriali innovativi con l’Heroes Prize Competition.

La competizione, a cui hanno partecipato nella scorsa edizione circa 195 progetti, è riservata a imprese, persone fisiche e team informali iscritti a Heroes 2017. Si svolgerà nel corso dei tre giorni dell’evento, attraverso serrate sessioni di pitch, alla presenza di investitori provenienti dall’Italia e dall’estero.

Per le prime cinque classificate, la possibilità di partecipare a un pranzo molto coinvolgente con le famiglie marateote, in cui convincere i componenti della bontà della propria idea. Il loro giudizio si unirà poi a quello di una giuria qualificata, per decretare il vincitore del premio in beni e servizi, fissato a 20mila euro.

La call internazionale

Spazio anche alle startup internazionali, con la call riservata alle migliori idee di impresa del bacino dell’euro-mediterraneo. Undici i paesi partner: Israele, Francia, Spagna, Svizzera, Grecia, Germania, Cipro, Malta, Marocco, Algeria e Tunisia. Le migliori cinque startup per ogni paese accederanno direttamente alla manifestazione, con la possibilità di vincere i premi messi in palio grazie alla collaborazione con la Little Genius Foundation.
Un’iniziativa volta ad accrescere il clima internazionale dell’evento, e a favorire nuovi incontri e opportunità.

Partecipa anche tu!

Codice Sconto riservato ai nostri lettori – attivo fino al 10 Settembre: HEROESDHITALIA
NB: il codice da diritto all’acquisto del biglietto nella modalità Ticket Only al costo di 79 euro + iva (anziché 199 euro + iva)